PROSSIMI EVENTI SLOW


set 15 2017

ANCHE A CHEESE ESSERE SOCI SLOW FOOD CONVIENE!

A Cheese 2017 ottieni 5 euro di sconto su ogni Laboratorio del Gusto e 10 euro di sconto sugli Appuntamenti a Tavola.

Inoltre quattro Laboratori del Gusto sono pensati in esclusiva per te: Leggi tutto »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=21185

lug 18 2017

A DOMENICO CLERICO

Ci ha lasciato Domenico Clerico, tra i più grandi innovatori del Barolo. Dal 1976 prende in mano l’azienda di famiglia, a Monforte d’Alba, ed il successo arriva con il Barolo Ciabot Mentin Ginestra prima e con il Pajana (entrambi dal Cru Ginestra) poi, sino al Percristina (dal cru Mosconi), per arrivare all’Aeroplanservaj (dal vigneto di Serralunga d’Alba). Da subito nella “squadra” dei “Barolo Boys” con Altare, Boschis, Rivetti, Voerzio, Sandrone, Scavino e non solo, che ha cambiato modo di interpretare il più famoso vino rosso piemontese: colore scuro, tanto frutto al naso e l’impronta primaria del rovere francese in bocca. Leggi tutto »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=21240

lug 13 2017

CAPORALATO, FIRMATA UNA CONVENZIONE TRA AGEA E ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO (INL)

L’Agea (Agenzia per le erogazioni in agricoltura) e l’Ispettorato Nazionale del Lavoro (Inl) hanno firmato una convenzione che consente all’agenzia unica per le ispezioni del lavoro di utilizzare i dati relativi alle aziende agricole contenuti nelle banche dati Agea.

Le informazioni fornite in questo modo consentiranno così agli ispettori del lavoro di disporre di un ulteriore strumento investigativo particolarmente efficace, sia per una maggiore rapidità negli accertamenti da effettuare, sia per una migliore precisione nella scelta delle aziende da ispezionare.  Leggi tutto »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=21236

lug 13 2017

ZUCCHERO, UN CONTO AMARO

64 milioni di euro in costi aggiuntivi, a carico degli esercenti quanto dei consumatori, e 14.000 tonnellate di rifiuti: è questo il conto che ogni anno l’uso di zucchero in bustine nei pubblici esercizi italiani costa alla collettività, secondo le rilevazioni dell’Ufficio Studi di Fipe, la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (www.fipe.it). Leggi tutto »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=21233

lug 07 2017

ALFREDO AMADORI, SERGIO D’ADDA E ALESSANDRO PAGNONCELLI DA BERGAMO AD ALBEROBELLO IN BICI PER GIRARE IL DOCUMENTARIO “THE GREEN WIRE”

Hanno pedalato per 1000 km, da Bergamo ad Alberobello, percorrendo 100 km al giorno con l’obiettivo di raccontare l’agricoltura biologica italiana in un documentario, “The green wire” (il filo verde) che sarà presentato a ottobre. Una biciclettata lungo la Penisola, che ha visto Alfredo Amadori, Sergio D’Adda e Alessandro Pagnoncelli, accompagnati da una squadra di giovani tecnici compresi fra i 20 e i 30 anni, scoprire tante realtà italiane di “buona agricoltura”, fatta di rispetto per il territorio, impegno sociale ed ambientale e curiosa inventiva. Leggi tutto »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=21226

giu 29 2017

IL NUOVO COMPROMESSO DI RIFORMA DELL’AGRICOLTURA BIOLOGICA RAGGIUNTO DALLE ISTITUZIONI UE

Un giro di vite sui controlli, anche per la vendita al dettaglio, l’ampliamento della platea di prodotti che potranno ottenere la certificazione bio (sale, sughero, cera d’api), un regime di certificazione di gruppo per le piccole aziende agricole e norme più stringenti sulle importazioni: dopo oltre tre anni di dibattito, nella serata di ieri Commissione europea, Consiglio ed Europarlamento hanno infine raggiunto un accordo politico per riformare le regole sulla coltivazione biologica e la commercializzazione dei prodotti che ne derivano. Leggi tutto »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=21195