curiosità » Slow Food

Category Archive: curiosità

giu 18 2018

ROSSO ATALANTA

atalanta

Dopo due qualificazioni consecutive in Europa League, l’Atalanta entra di diritto nel novero delle nobili del calcio italiano, e come tale, alla stregua di pochissime grandi squadre europee, come il Barcellona o il Manchester United, avrà un suo vino ufficiale, nato dalla collaborazione con un’azienda del bergamasco, già partner della Dea, Caminella. 

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=23001

giu 13 2018

IL VINO RESTA LA BEVANDA PREFERITA DAGLI ITALIANI

brindisivino-r

ma sempre meno (il 19%) lo bevono ogni giorno Aumenta il consumo occasionale di alcolici, specie fuori dai pasti. I dati Istat dell’indagine “Aspetti della vita quotidiana” analizzati da WineNews Sempre meno italiani, nel complesso, bevono bevande alcoliche. E a diminuire è soprattutto la percentuale di chi beve quotidianamente (categoria in cui, ancora, domina il …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=22973

ott 23 2017

CELEBRARE LE NOZZE FRA LE VIGNE E LE BOTTI DI UNA CANTINA

matrimonioincantina

Per la prima volta in Italia è possibile celebrare le nozze vere e proprie in cantina, con un rito civile. L’ultimo trend dei matrimoni fra vigne e botti che ha invaso tutta l’Italia e che spopola fra stranieri e italiani di tutte le età, ora è ufficialmente riconosciuta anche dall’autorità pubblica. Pioniere di questa possibilità …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=21611

gen 05 2015

I LEGO DIVENTANO UN CULT CULINARIO

grazie al designer giapponese Akihiro Mizuuchi, che ha inventato un’intera collezione di mattoncini componibili di tante forme completamente realizzata in cioccolato fondente, cioccolato bianco e fragola. Divertenti, componibili, colorati ed ora … mangiabili! I famosissimi mattoncini danesi Lego diventano un cult culinario grazie al designer giapponese Akihiro Mizuuchi del gruppo Sparebutton, che ha inventato un’intera …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=17725

lug 17 2014

IL GALLIOPPO “DEL PECCATO”

Il Gallioppo del peccato  ha una storia affascinante: nel 1532 il Monastero di S. Giovanni a Scorzone, in Abruzzo, venne chiuso per ordine del Papa, per le vicende peccaminose tra le suore ed i contadini del territorio avvenute tra le sue mura e scatenate, secondo la leggenda, dal pregiato vino ottenuto da un antichissimo vitigno …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=16840

lug 17 2014

IL DECANTER

Il decanter per i vini giovani o per le bottiglie datate? Uno studio americano dice che sono da far decantare solo i vini giovani. Ecco i pareri del cerimoniere di Palazzo Chigi Alessandro Scorsone e del maitre di Pinchiorri, Alessandro Tomberli Decanter si o decanter no? La pratica di travasare il vino in un altro …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=16836

Pagina 1 di 3123