Category Archive: cibo e salute

set 15 2016

VINO E PASTASCIUTTA E CAMPI FINO A 100 ANNI

pastasciutta

Vino e pastasciutta e campi fino a 100 anni (e anche di più): ecco la ricetta della longevità tutta made in Italy, secondo Roberto e Innocente Tozzi, i gemelli di 101 anni di Succisa, una frazione di Pontemoli (Massa Carrara), “record mondiale di longevità omozigote”. Perché ci sarebbero due gemelli belgi che hanno compiuto 103 anni …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=20435

gen 03 2015

CONSUMARE PIÙ FRUTTA E VERDURA…

equivale ad una prevenzione di 20.000 decessi per malattie cardiovascolari, e un risparmio di 1,5 miliardi di euro di spesa sanitaria nel Paese. Il consumo di 200 grammi di frutta e verdura in più al giorno equivarrebbe ad una prevenzione di circa 20.000 decessi per malattie cardiovascolari, e un risparmio di 1,5 miliardi di euro …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=17507

lug 20 2014

OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA: ELISIR DI LUNGA VITA

Oltre a tenere a bada i livelli di colesterolo è indicato per contrastare l’invecchiamento cellulare. Ottimo quando utilizzato a crudo, rappresenta il condimento ideale per i piatti della Dieta Mediterranea. Lo utilizziamo ovunque, sulla pasta o semplicemente con il pane, nell’insalata o come condimento per le carni. Stiamo parlando dell’olio extravergine di oliva, prodotto principe …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=16864

apr 20 2014

NIENTE ETICHETTA PER IL POLLINE OGM

Solo se supera lo 0,9% del miele in cui si trova. Favoriti gli importatori. Coldiretti:  +29% nel 2013 l’import di miele cinese nel 2013

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=16240

lug 17 2013

CONSUMO DI VINO E CALCOLI RENALI

Il consumo moderato di vino riduce il rischio dello sviluppo di calcoli renali I medici raccomandano che i pazienti che soffrono di calcoli renali bevano molti liquidi. Ormai questa è una pratica inoppugnabile e rappresenta anche per chi non ha problemi renali una ottima abitudine salutistica.

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=14159

giu 19 2013

INTOSSICAZIONI ALIMENTARI: DIECI REGOLE

Con l’arrivo del caldo e dell’estate aumenta il rischio di tossinfezioni alimentari dovute all’ingestione di cibi contaminati da sostanze tossiche o microorganismi patogeni. In tutto il mondo sono note più di 250 tossinfezioni alimentari che si manifestano con differenti sintomi (nausea, vomito, diarrea, febbre, reazioni cutanee, calo di peso, disidratazioni) e sono causate da diversi …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=13934

Pagina 1 di 212