Category Archive: i presìdi Slow Food

nov 03 2015

CAPRA OROBICA

La capra orobica ha corna imponenti che si torcono verso i lati, pelo lungo e mantello dai colori più svariati (grigio, beige, nero, marrone o pezzato) con prevalenza di nero-grigio nella parte posteriore e bianco-beige in quella anteriore. La storia di questa razza non è sicura, ma l’ipotesi più accreditata è che sia originaria della …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=19264

gen 12 2012

STRACCHINO ALL’ANTICA DELLE VALLI OROBICHE

logo_presidi4

Il nome stracchino pare derivare dalla voce dialettale stracch, stanco, ed è riferito a quel cacio che si produceva un tempo nei momenti di sosta lungo i percorsi di transumanza dalla pianura agli alpeggi e viceversa, con il poco latte di animali “stracchi” per il viaggio. Doveva essere un prodotto veloce da preparare, senza dover …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=5600

gen 12 2012

IL CAFFÈ DELLE TERRE ALTRE DI HUEHUETENANGO

Il caffè di Huehuetenango del Guatemala è un Presìdio Internazionale di Slow Food, la cui coltivazione, introdotta dai padri Gesuiti, risale al 1773 ed è uno dei migliori del mondo. Huehuetenango, situato ai piedi dei Cuchumatanes, la più alta catena montuosa non vulcanica del Centro America, è una delle aree più vocate del paese per …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=7302

gen 12 2012

AGRÍ DI VALTORTA

 Valtorta è un piccolo centro della Val Brembana di circa 300 abitanti dove ancora resiste una tradizione casearia unica: qui, nella locale latteria cooperativa, ma anche nelle case, si produce l’Agrì. Un piccolo formaggio cilindrico di latte vaccino intero a pasta cruda la cui particolarità è data dalla tecnica di produzione che richiede tre giorni …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=21883

gen 11 2012

RAZZA PIEMONTESE

Come tutti i bovini autoctoni con mantello bianco è una razza antichissima. Ma la storia più interessante della piemontese inizia nel 1886. In quell’anno e nel piccolo comune di Guarene d’Alba, in provincia di Cuneo, per la prima volta, da un mutamento spontaneo, nasce un toro con enormi natiche e cosce muscolosissime. Detto «groppa di …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=7746

gen 10 2012

SARDINA ESSICATA TRADIZIONALE DEL LAGO D’ISEO

Conosciuta localmente come “sardina” è in realtà un agone (Alosa agone, syn. Alosa fallax lacustris) ma è chiamata sardina per la sua particolare forma, simile a quella del noto pesce marino. Ha un corpo allungato e piatto con un dorso verdastro e macchie nere, fianchi e ventre chiari e una pinna dorsale molto breve; gli …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=10800

Pagina 1 di 212