Monthly Archive: agosto 2018

ago 22 2018

CIBO E SICUREZZA

cibovariosicuro-625x400

Nei limiti di legge sui pesticidi il 96% dei prodotti sulle tavole Ue L’analisi dell’ Efsa, l’Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare: nel 51% dei casi nessun residuo rilevabile In Europa si continua a mangiare cibo sicuro, almeno sul fronte dei residui da pesticidi: secondo l’ultimo report dell’Efsa, l’Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare, più …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=23297

ago 22 2018

SI CHIAMA VITIS VINIFERA MGALOBLISHVILI

uvageorgia-625x400

Arriva dalla Georgia e resiste alla peronospora La ricerca dell’Università Statale di Milano sul vitigno caucasico pubblicata su “Scientific Reports” del gruppo Nature

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=23294

ago 15 2018

LA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA DECIDE RESTRIZIONI SUL NUOVI OGM

transgenic

Possibili rischi per la salute e l’ambiente Le nuove tecniche di modificazione genetica, anche se non inseriscono in un organismo vivente del DNA estraneo, ricadono comunque sotto le norme della legislazione europea sugli Ogm. Quindi gli organismi così modificati sono sottoposti anch’essi agli obblighi di valutazione del rischio, autorizzazione, monitoraggio, tracciabilità ed etichettatura.

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=23256

ago 15 2018

PIAGA DELLE AGROMAFIE

agromafier

Coldiretti: prezzo dell’ortofrutta aumenta del 300% dal campo alla tavola Per Coldiretti il volume d’affari delle associazioni mafiose nella filiera agricola vale 21,8 miliardi di euro: a rischio il marchio made in Italy

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=23252

ago 12 2018

L’ERBICIDA CAUSA IL CANCRO: CONDANNA DA 289 MILIONI PER MONSANTO

bayer

La Monsanto, multinazionale di biotecnologie agrarie rilevata a giugno scorso dalla Bayer, è stata condannata a pagare un risarcimento milionario a favore di uomo che ha denunciato l’azienda affermando che un suo prodotto usato come erbicida ha contribuito a farlo ammalare di un tumore rivelatosi terminale.

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=23235

ago 07 2018

LE ALGHE IN VITICOLTURA

alghemariner

Un’alternativa all’uso di rame in viticoltura? Sono le alghe, sperimentate in Francia per 3 anni Successo della ricerca del Cnrs francese in 10 vigneti fra Bordeaux e Cognac mentre Château Dauzac a Margaux conta di eliminare il rame entro 5 anni

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=23212

Pagina 1 di 212