Daily Archive: 08/10/2018

ott 08 2018

INTOLLERANZE ALIMENTARI

intolleranzealimentarir

Nasce l’Accademia “Il Mondo delle intolleranze” A Basiano, provincia di Milano, il primo centro dedicato, con cooking class, conferenze e seminari, in collaborazione con l’Apci L’attenzione generale dei consumatori sulla qualità del cibo che arriva sugli scaffali è sempre più alta: la consapevolezza dell’importanza di portare sulla tavola prodotti controllati è più alta, e di …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=23617

ott 08 2018

LA FIVI CONTRO L’ABBASSAMENTO DEL RAME

dei limiti all’utilizzo del rame in viticoltura bio proposto dalla Ue L’appello al Ministro Centinaio e la proposta di un abbassamento graduale aspettando risposte dalla ricerca scientifica per la lotta alla peronospora.

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=23614

ott 08 2018

OLIO: È GIÀ IN PIENA RACCOLTA DELLE OLIVE

olior

Sempre più precoce la produzione, con gli italiani, secondo un’indagine Doxa per Federolio, che prediligono di gran lunga l’extravergine (85%) Il tempo cambia le cose, e se nella tradizione ottobre era il mese della vendemmia, che ormai prende il via regolarmente prima della fine di agosto, i primi giorni del mese, sempre più spesso, coincidono …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=23610

ott 08 2018

GLI “ORANGE WINE” CRESCONO

orangewiner

Tra vini rossi, bianchi e rosè. A Piacenza, il 9 e 10 dicembre, la prima di “Orange Wine – Il nuovo colore del bianco” Nel sempre più complesso e variegato mondo del vino, oltre ai rossi e ai bianchi, che dominano i consumi, e gli emergenti rosè, si fanno spazio anche i cosiddetti “orange wine”, sempre …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=23607

ott 08 2018

NELLE LANGHE APRE L’ASTEMIA PENTITA

astemiapentitar

Discussa e chiacchierata per la sua architettura “di rottura”, la cantina dell’imprenditrice Sandra Vezza, dichiaratamente “pop”, sorge in uno dei luoghi più prestigiosi del Barolo, la collina dei Cannubi Impossibile non notarla, con la sua architettura decisamente di rottura firmata dall’architetto Gianni Arnaudo, e che ha fatto assai discutere, nel panorama viticolo sormontato da castelli …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=23604

ott 08 2018

PIZZA E CLASSIFICHE

pizzeriastaritar

Il premio “Pizzeria dell’anno” by Gastronauta a Starita a Materdei (Napoli) Alla storica pizzeria il riconoscimento ideato da Davide Paolini, tra i primi a credere nelle potenzialità qualitative e mediatiche della pizza

Permanent link to this article: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/?p=23620