Category Archive: sostenibilità

Feb 13 2013

VITICOLTIURA SOSTENIBILE IN FRANCIACORTA

Pioniere fra le Docg con le bollicine (nel 1995), il Consorzio del Franciacorta si appresta a diventare pioniere anche in fatto di salvaguardia dell’ambiente del suo territorio. Nel convegno “Viticoltura sostenibile in Franciacorta: esperienza di contenimento responsabile delle emissioni di gas-serra”, di scena il 22 febbraio ad Erbusco, il Consorzio illustrerà il progetto che intende …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/12239/

Dic 03 2012

L’AZIONE DI SCALDARE IL LATTE HA 8.000 ANNI: RISALE AL 5.200 A.C. LA PIÙ ANTICA TRASFORMAZIONE DEL LATTE NEL SAHARA.

LO DICONO LE UNIVERSITÀ DI ROMA LA SAPIENZA E BRISTOL CHE SVELANO L’ORIGINE DI UN GESTO QUOTIDIANO CHE HA UNITO I POPOLI NEL TEMPO Può un semplice gesto quotidiano unire i popoli nel tempo? Quanti anni potrebbe avere per esempio l’azione di scaldare il latte o fare il formaggio? Almeno 8.000 anni, perché la più …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/lazione-di-scaldare-il-latte-ha-8-000-anni-risale-al-5-200-a-c-la-piu-antica-trasformazione-del-latte-nel-sahara/

Nov 28 2012

PRIMARIE & POLITICA: AGRICOLTURA E VINO DIMENTICATI

Rottamazione, discontinuità, vecchi e giovani, antico e moderno: sono le parole più pronunciate dagli aspiranti premier del centrosinistra. Ma alcune parole chiave sono state quasi dimenticate: agricoltura, sostenibilità, ambiente, enogastronomia, difesa dalle contraffazioni delle denominazioni di origine e dei prodotti Made in Italy, consumo di suolo, cultura del cibo e del vino, e si potrebbe …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/primarie-politica-agricoltura-e-vino-dimenticati/

Nov 23 2012

UNA MELA AL GIORNO PER TOGLIERSI I BREVETTI DI TORNO?

Lo sviluppo della melicoltura industriale ha fatto una crudele selezione: cinque varietà coprono il 90% della produzione e le mele restano il simbolo della perdita di biodiversità. Ora arrivano anche le “mele club”, una trentina di varietà nuove come le Ambrosia, le Jazz, Modì, Evelina, Kanzi, Rubens o le più famose Pink Lady.

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/una-mela-al-giorno-per-togliersi-i-brevetti-di-torno/

Nov 14 2012

PUNTARE SULLA GREEN ECONOMY PER USCURE DALLA CRISI

Presentato a Roma da Fondazione Symbola e Unioncamere il Rapporto GreenItaly 2012. Dalla chimica alla farmaceutica, dal legno-arredo all’high tech, dalla concia alla nautica, passando per l’agroalimentare, l’industria cartaria, tessile, edilizia, minerali non metalliferi, per la meccanica, l’elettronica e i servizi.

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/11089/

Set 19 2012

“GOOD FOOD MARCH” PER UNA NUOVA PAC EUROPEA EQUA E SOSTENIBILE

Una marcia per chiedere una Politica Agricola Comune (Pac) più equa e sostenibile: è l’intento della  Good Food March, che sta attraversando l’Europa con destinazione Bruxelles, dove il 19 settembre si discuterà il destino della nostra alimentazione e dei nostri agricoltori. L’iniziativa farà tappa anche in Italia, a Napoli, il 16 settembre, e le richieste …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/good-food-march-per-una-nuova-pac-europea-equa-e-sostenibile/

Set 15 2012

ALTRO CHE SCATOLE: A TORINO NASCE IL PREMIO SLOWPACK

Gli espositori del Salone del Gusto e Terra Madre faranno a gara per dimostrare che anche i sapori tradizionali hanno bisogno di innovazione per garantire imballaggi realmente ecologici. È in arrivo al Lingotto il Premio SlowPack 2012… Gli imballaggi sono tra i rifiuti domestici più frequenti. Come possiamo evitare lo scatolame, la plastica e le …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/altro-che-scatole-a-torino-nasce-il-premio-slowpack/

Set 04 2012

DAL FESTIVAL VEGETARIANO UN FORTE APPELLO PER SALVARE GLI OCEANI

Doveva chiudere l’ultima giornata del Festival Vegetariano di Gorizia, la più importante manifestazione italiana dedicata al mondo “veg”, ma poi le vicende giudiziarie degli ultimi mesi ne hanno fatto perdere le tracce. Così, al posto del Capitano Paul Watson (fondatore dell’associazione ambientalista internazionale Sea Shepherd), a Gorizia è intervenuto il suo vice, il giovane svedese …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/dal-festival-vegetariano-un-forte-appello-per-salvare-gli-oceani/