«

Giu 03 2019

Print this Articolo

I PENDOLARI DEL BUONGUSTO: L’ETNA

3-6 giugno 2019

Come certamente sapete, i vini dell’Etna oggi sono una grande realtà che sta conquistando il mondo. I terreni vulcanici accoppiati ai vitigni strettamente autoctoni del Catarratto e Carricante (bianchi) e del Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio (rossi) sono vinificati con cura e con sapienza dopo una coltivazione della vigna nel rispetto della sostenibilità ambientale. L’Etna, oltre ai suoi spettacoli paesaggistici è contornato da luoghi di grande suggestione che vale la pene visitare.

Così la nostra Condotta vuole organizzare un viaggio all’Etna, e non solo, alla scoperta dei tesori vitivinicoli, paesaggistici e turistici di grande fascino, con il seguente programma:

3 Giugno – partenza da Bergamo con volo Ryanair in mattinata e arrivo a Catania. Sistemazione in albergo e prima visita della città.

4 Giugno – visita di due cantine del territorio Etneo, zona est, e successivamente visita di Taormina e dintorni.

5 Giugno – visita di due/tre cantine della zona nord dell’Etna e quindi escursione sul monte Etna e visita di alcuni paesi etnei caratteristici. Se il tempo lo consente si può dare un’occhiata ai famosi Pistacchieti di Bronte.

6 Giugno – visita alla città di Catania. Nel pomeriggio partenza per Bergamo.

I pasti si consumeranno in vari ristoranti e località, scegliendo in primis tra quelli presenti nella Guida dell’Osterie d’Italia e altre indicazioni. Si tenga conto che ci saranno 3 cene e 3 pranzi. non considerando il pranzo del primo giorno.

I costi del viaggio e della sistemazione sono attualmente nell’ordine di:

€ 120 per il volo se si sceglie l’opzione con valigia e posto prenotato. Poco più della metà se si sceglie un solo bagaglio a mano imbarcato e posto assegnato casualmente.

€ 150 euro per persona per l’albergo .

Ovviamente sono solo cifre indicative che si ottengono facendo delle simulazioni su Internet.

Le cantine saranno selezionate con criteri di qualità ma anche in base alla loro disponibilità ad accettare ospiti qualificati non paganti. Le cantine dell’Etna applicano costose tariffe per visita e degustazione. La ragione risiede nel fatto che vogliono evitare visitatori non interessati realmente e la grande disponibilità di turisti stranieri che considerano la visita alle cantine come parte del loro pacchetto turistico.

N.B. Il programma potrà subire delle variazioni in base agli accordi con le cantine.

Si devono inviare le adesioni di partecipazione con il form sottostante entro il 18 Aprile (ogni giorno che passa aumenta il costo del volo) e dovrà versare una caparra su un numero IBAN che verrà indicato all’atto della iscrizione con il form.

3-6 giugno 2019: I PENDOLARI DEL BUOGUSTO: L'ETNA


Verifica

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/i-pendolari-del-buongusto-letna/