Category Archive: temi

Apr 20 2012

CUCINARE SENZA SALE MA CON GUSTO? CERTO CHE SI PUÒ…

Senza sale non vuol dire senza gusto, e la cucina italiana non è solo tradizione: ecco i must emersi da “Gusto in Scena”, l’evento celebrato a Venezia, ideato dal giornalista gastronomico Marcello Coronini. Che spiega a WineNews.tv: “l’idea di puntare sul tema del “cucinare senza sale”, che anticipa anche le direttive del Ministero della Salute …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/cucinare-senza-sale-ma-con-gusto-certo-che-si-puo/

Apr 20 2012

IL FUTURO DI TERRA, ACQUA E AGRICOLTURA

La disponibilità di terra da coltivare e di acqua dolce sono due dei grandi temi dell’agricoltura di domani, anche perché, nel 2050, per diversi studi, il Pianeta consumerà il 70% in più del cibo di oggi. Ecco perché, per l’organizzazione no-profit Terra Nuova, va tenuto sempre più sotto controllo il fenomeno del “land grabbing”, specie …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/il-futuro-di-terra-acqua-e-agricoltura/

Mar 16 2012

IL SUCCESSO DELL’EXPORT DEL VINO ITALIANO REALIZZATO NEL 2011 GRAZIE AL VENTO DELL’EUROPA

 di Angelo Gaja Sono gli effetti della riforma del mercato del vino voluta ed imposta da Bruxelles nell’agosto 2009 a fare volare l’export. Contro la sua applicazione si erano fortemente schierati in Italia, trincerandosi dietro corporazioni ed associazioni di categoria, i succhiatori perenni di contributi ed i loro complici privilegiati che ne traevano vantaggio. Non …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/il-successo-dellexport-del-vino-italiano-realizzato-nel-2011-grazie-al-vento-delleuropa/

Feb 15 2012

EXPORT, CRESCE LO SFUSO “DA IMBOTTIGLIARE”

L’export di vino di qualità “sfuso”, da imbottigliare nel Paese di destinazione, torna di moda, e non solo per motivi economici, ma anche (e soprattutto) per le ricadute positive sull’ambiente e sulla qualità stessa del prodotto. Se è facile capire come, eliminando il vetro e trasportando la stessa quantità di vino si riducono le emissioni …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/export-cresce-lo-sfuso-da-imbottigliare/

Gen 19 2012

DE-ALCOLIZZATO SARÀ LEI!!!

L’argomento non è certo dei più facili, ma siccome il problema del vino che contiene alcol, della sua assunzione, della quantità e della salute, della lucidità e della guida continua ad essere tema che ci riguarda tutti da vicino, abbiamo voluto prendere il toro per le corna e affrontare l’aspetto a nostro parere più sgradevole, …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/de-alcolizzato-sara-lei/

Dic 05 2011

UNA ANOMALIA NEL PANORAMA DELLA RISTORAZIONE BERGAMASCA

Egr. Direttore, Le scrivo per segnalare un’ anomalia, forse meglio, una carenza nel panorama della ristorazione della nostra provincia. All’osservatore attento non sarà sfuggito che nella Guida Osterie Slow Food, ci dicono degna della massima autorevolezza, mancano nelle recensioni Osterie della città. Assenza durevole e duratura, non imputabile ad una reiterata svista dei redattori.  C’è …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/una-anomalia-nel-panorama-della-ristorazione-bergamasca/

Nov 24 2011

UN TAPPO DI SUGHERO ETICO PER AMBIENTE E SOCIETÀ

Può un tappo di sughero mettere in moto un percorso virtuoso che unisca ecologia, imprese, recupero carcerario e società civile? Ecco il progetto “Etico” di Amorim Cork, pensato dall’ad Italia del colosso portoghese dei tappi, Carlos Santos: “La nostra azienda è da sempre attenta ad avere il minor impatto ambientale possibile in tutto quello che …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/un-tappo-di-sughero-etico-per-ambiente-e-societa/

Ott 11 2011

TUTELARE LA BIODIVERSITÀ È SCOMMETTERE SUL FUTURO

  In questi giorni sono riaperte in Commissione Agricoltura della Camera le discussioni sulla proposta che il nostro Paese si doti di strumenti legislativi atti a tutelare e valorizzare la biodiversità. A chi voglia capire cosa sia l’agroindustria consiglio di attraversare la Pianura Padana e osservare il paesaggio circostante. Chilometri e chilometri di colture di …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/tutelare-la-biodiversita-e-scommettere-sul-futuro/