Category Archive: News

Dic 12 2017

TERRA MADRE SALONE DEL GUSTO SCALDA I MOTORI

Terra Madre Salone del Gusto scalda i motori: l’evento principe del movimento fondato da Carlo Petrini, che riunisce da oltre 20 anni le comunità del cibo del mondo, mette in mostra i Presìdi del Pianeta e approfondisce le tematiche più care a Slow Food, sarà ancora a Torino, nel 2018, dal 20 al 24 settembre …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/terra-madre-salone-del-gusto-scalda-i-motori/

Dic 08 2017

“L’ARTE DEL PIZZAIUOLO NAPOLETANO” È PATRIMONIO UNESCO

Da oggi, quando si mangerà una pizza napoletana, si mangerà un pezzo di cultura del mondo, che risiede non tanto nel prodotto, quanto nelle capacità e nella storia di chi la prepara, dopo che ieri l’Unesco ha riconosciuto “L’Arte del Pizzaiuolo Napoletano” come “Patrimonio immateriale dell’Umanità”.

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/larte-del-pizzaiuolo-napoletano-e-patrimonio-unesco/

Dic 02 2017

WHAT ARE YOU DOING?

Bottura, Petrini & Lavazza “2030 What are you doing?”, E tu, cosa stai facendo? È la domanda provocatoria che il Calendario Lavazza 2018 pone a cittadini, imprenditori e politici sul futuro del pianeta. Il 2030 è la data ultima individuata dalle Nazioni Unite per salvare la Terra, e Lavazza con gli scatti del fotografo Platon …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/what-are-you-doing/

Nov 28 2017

L’ASTI SPUMANTE SI REINVENTA, ESCE DAGLI SPARKLING DOLCI E IRROMPE SUL MERCATO CON LA VERSIONE SECCA

Per decenni il mondo l’ha conosciuto, ed amato, come lo sparkling dolce italiano per antonomasia. Oggi, dopo qualche anno di difficoltà, l’Asti si reinventa, declinando le bollicine di Moscato in una tipologia diversa, di cui il mercato sembra essere tutt’altro che sazio, quella degli spumanti secchi. È così che nasce così l’Asti Secco, che si …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/lasti-spumante-si-reinventa-esce-dagli-sparkling-dolci-e-irrompe-sul-mercato-con-la-versione-secca/

Nov 28 2017

IL 68% DEGLI ITALIANI NON SI FIDA DI CIÒ CHE MANGIA A CAUSA DEI TANTI CASI DI FRODE E CONTRAFFAZIONE ALIMENTARE

Due italiani su tre (68%) sono preoccupati dell’impatto di quello che mangiano sulla salute anche per effetto del ripetersi degli scandali alimentari: dagli Spagheroni prodotti in Olanda alla Salsa Pomarola venduta in Argentina, dal Pompeian Oil realizzato negli Stati Uniti alla Zottarella prodotta in Germania fino al Caccio cavalo scovato in Brasile sono particolarmente fantasiose …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/il-68-degli-italiani-non-si-fida-di-cio-che-mangia-a-causa-dei-tanti-casi-di-frode-e-contraffazione-alimentare/

Nov 28 2017

BELLAVISTA SVELA IN ANTEPRIMA L’ANDREACHÉNIER 2012

IL FRANCIACORTA SELEZIONE DI VENDEMMIA BRUT PER IL TEATRO ALLA SCALA, NEI CALICI DELLA PRIMA COME DA LUNGA E PRESTIGIOSA TRADIZIONE (7 DICEMBRE). E LO CHEF-STAR CARLO CRACCO GLI DEDICA UN SUO PIATTO Poeta della Rivoluzione francese, ultimo dei classici e primo dei romantici, Andrea Chénier ha fatto dei caffè parigini il luogo iconico capace …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/bellavista-svela-in-anteprima-landreachenier-2012/

Nov 21 2017

LANA VALGANDINO, QUANDO LA STORIA DIVENTA FASHON

Innovare la tradizione: l’antica filiera della Lana Bergamasca  riscopre riti e competenze di una storia senza tempo. Innovare la tradizione, mettendo a frutto (e ad insperato reddito) una filiera produttiva unica, che nei secoli ha dato lustro e ricchezza alla Val Gandino ed ora è pronta a percorrere le vie dell’alta moda e di una …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/lana-valgandino-quando-la-storia-diventa-fashon/

Nov 09 2017

GLI IMMIGRATI CONTRIBUISCONO SIGNIFICATIVAMENTE ALL’ECONOMIA AGRICOLA ITALIANA

SECONDO IL DOSSIER STATISTICO IMMIGRAZIONE 2017, 345.000 STRANIERI PROVENIENTI DA 157 PAESI DIVERSI CONTRIBUISCONO PER UN QUARTO DEL LAVORO NECESSARIO IN CAMPAGNA In agricoltura trovano occupazione regolarmente 345.000 stranieri provenienti da ben 157 Paesi diversi che, con 29.437.059 di giornate lavorate, rappresentano un quarto del totale del lavoro necessario nelle campagne italiane: la nazionalità più …

Continua la lettura »

Permanent link to this article: https://www.slowfoodvalliorobiche.it/gli-immigrati-contribuiscono-significativamente-alleconomia-agricola-italiana/